You are currently browsing the tag archive for the ‘Abbate’ tag.

Questa storia del papa che dice che laggiù in Africa non devono usare il preservativo, perché è cosa sessualmente brutta e moralmente ingiusta, mi trova molto preparata. Nel senso che, almeno ai miei occhi di donna alogena della post-modernità, in questo caso c’è poco da ridere e perfino poco da incazzarsi. C’è, semmai, da montare sul suv e raggiungere a perdifiato la parrocchia dove a suo tempo i tuoi parenti ti battezzarono. Poi, una volta lì, farsi consegnare il registro dove il prete segnò l’atto, e scartavetrare via ogni traccia dell’avvenuto battesimo con le tue stesse mani.

Ma cominciamo dalle grandi domande, dall’assoluto: esiste il paradiso?

Leggi il seguito di questo post »

Domani su Ombra, la domenica del Riformista

Giancarlo Siani, milite ignoto anticamorra di Fabrizio D’Esposito

Ritratto di Cass Sunstein di Mario Ricciardi

La fedeltà intatta di Yoko Ono di John Vignola

Un’ossessione chiamata corpo maschile di Walter Siti

Che il vizio sia almeno capitale di Filippo La Porta

e  le rubriche

Fulvia La Riformata di Fulvio Abbate

La Zona Cieca di Chiara Gamberale

Le strisce di Stefano Disegni

Ombra, la domenica del Riformista

Super Entomo, l’eroe di Napoli e le sue ronde (di Stefano Ciavatta)

I nuovi equilibri del Secondo Mondo (di Stefano Feltri)

Joe Petrosino, Serpico d’Italia ucciso dalla Mano Nera (di Alberto Tristano)

16 marzo 1959, la Dolce Vita batte il ciak (di Andrea Minuz)

U2 e IRA ( d Antonello Guerrera)

Fulvia La Riformata di Fulvio Abbate

La Zona Cieca di Chiara Gamberale

Le strisce di Stefano Disegni

Domani su Ombra del Riformista

Manchester, da Dickens a Ferguson (di Antonello Guerrera)

Oltre i politici e i partiti, la Casta è lo Stato canaglia (di Alberto Mingardi)

l’Unità, ragazzi con la pistola (di Piero Sansonetti)

Mapplethorpe, pornografo rinascimentale (di Francesco Bonami)

Addio a Pinelli, fabbro di capolavori con Fellini e Flaiano (di Michele Anselmi)

Fulvia La Riformata di Fulvio Abbate

La Zona Cieca di Chiara Gamberale

Le strisce di Stefano Disegni

A Trabant car is driven in front of the former East German Palace of Republic in Berlin

Domani su Ombra del Riformista

Il cronista italiano che fece cadere il Muro di Berlino (di Tonia Mastrobuoni)

Conseratori “rossi” , involuzione a destra (di Alberto Mingardi)

La scomoda morte in Iraq di un soldato-manager (di Anna Mazzone)

Bagaglino Story, Anarchici ma di destra (di Valerio Mattioli)

Un seduttore androgino di nome Silvio (di Andrea Cortellessa)

Fulvia La Riformata di Fulvio Abbate

La Zona Cieca di Chiara Gamberale

Le strisce di Stefano Disegni

Sergei Sviatchenko, Saatchi Gallery

Sergei Sviatchenko, Saatchi Gallery

Domani su Ombra del Riformista

Il mezzo secolo di McEnroe, genio aristo-punk (di Andrea Cortellessa)

Il calvario di Leonardo David, primo idolo di Eluana (di Tommaso Labate)

Il rabbino Di Segni e la bioetica degli ebrei (di Francesca Bolino)

Charles Saatchi, il guru “usa e getta”, cerca talenti in tv (di Francesco Bonami)

David Frost, mica Santoro. L’infotainment al potere (di Andrea Romano)

Fulvia La Riformata di Fulvio Abbate

La Zona Cieca di Chiara Gamberale

Le strisce di Stefano Disegni